Notizie Blu

Periodico di informazione on-line a tutela del consumatore, turista, cittadino, utente e diversamente abile

Direttore responsabile: P. Orsoni Reg. Trib. Bologna n.7276 29/11/02 Direttore editoriale: I. Reviati
   

Telefono Blu apre il suo centralino
Condominio01 GIUGNO 2011. Vista l'imminente stagione estiva, Telefono Blu apre il suo centralino (348.91.55.775) e i suoi portali www.telefonoblu.it e www.sosviaggiatore.com. E lo fa lanciando subito una campagna per raccogliere segnalazioni dei turisti che si recheranno nelle località di mare. L’associazione stima che almeno 20 milioni saranno gli italiani che si bagneranno nelle nostre acque e almeno 5 milioni gli stranieri a partire da ora fino a tutta l’estate. In particolare Telefono Blu chiede che siano segnalate le località che si fregiano di marchi simboli e quant’altro per offrire il loro prodotto sul mercato. Da anni classifiche di tutti i tipi imperversano generando spesso scontri veri e propri fra le località turistiche, ma di fatto queste non hanno mai influito in modo rilevante sulle scelte dei turisti consumatori. Secondo Telefono Blu, che si accinge alla 21 edizione della tutela dei turisti in estate, le scelte, anche quest’anno, saranno dettate dalla politica dei prezzi. Per quanto riguarda la qualità percepita e le promozioni le classifiche contano praticamente nulla e quello che cerca il consumatore italiano e chi visita l’Italia è la soluzione dei problemi da vacanza rovinata.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Condomini con riscaldamento centralizzato? Consumatori attivate gli amministratori per farvi restituire i quattrini. Telefono Blu Consumatori lancia il passaparola
Condominio01 NOVEMBRE 2010. Ottima la sentenza ottenuta da un sindacato degli inquilini Sunia di Reggio , che consente ora ai condomini di chiedere agli amministratori lo sgravio per i consumi di gas per cucina (10% invece di 20% la tassa) per chi ha impianti centralizzati e paga la bolletta attraverso appunto l’amministratore. Ma Telefono Blu Consumatori, che invita laddove ci siano problemi a mettersi in contatto dal sito www.sosconsumatori.it cercando la sede della propria provincia (sia per inviare email che telefonare), non è convinta che il provvedimento porterà all’esatta restituzione dei costi (che afferiscono dal gennaio 2008). Per questo consiglia a tutti i consumatori di inviare email e telefonare al proprio amministratore ,invitandolo a richiedere il rimborso dallo Stato e provvedere a restituire i denari direttamente ai residenti e non trattenerli per eventuali spese che non centrino con il contesto, che deve essere con apposita comunicazione dichiarato ad ogni singolo in modo che possa verificare la congruenza. L’appello è quindi a non perdere tempo e attivare i contatti e quant’altro. Se ci fossero problemi contattare appunto i nostri uffici.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Compagnia aerea Livingston. C'è il rischio per i voli verso centro e sud america. Telefono Blu lancia l'allarme pronto ai ricorsi
01 NOVEMBRE 2010 – Tanti i viaggiatori/consumatori che stanno chiamando ai centralini regionali di Telefono Blu Consumatori per le vicende non troppo note riguardanti la compagnia aerea Livingston (ex Lauda Air Italia, gia' controllata da I Viaggi del Ventaglio) che parrebbe (speriamo di no) a “rischio crac“. Come noto la compagnia fa base a Malpensa e i suoi voli sono prevalentemente verso le Americhe (nei paradisi caldi per intenderci) quei luoghi appunto dove gli italiani e non solo sono intenzionati intendono come si dice svernare. Voli fermi da inizio mese e grande preoccupazione. Per questo Telefono Blu www.teefonoblu.it annuncia che purtroppo sono oramai centinaia i turisti che rischiano ritardi cambi ma che potrebbero anche non partire se non vi saranno le adeguate riprotezioni. Per questo ha abilitato i suoi centralini nazionali 06.3751.8881 e 02.7600.3013 per ricevere le richieste di eventuali risarcimenti, oltre che dal portale www.telefonoblu.it. Segue ...

Solidarietà a Natale. Meglio il federalismo della solidarietà. Decalogo perchè tutto vada a buon fine.
01 DIC 2009 - Un terzo delle oltre 21 milioni di famiglie (considerati nucleo anche i single) nel periodo natalizio è disponibile e di fatto versa in solidarietà. Si tratta quindi di oltre 7 milioni di famiglie (15 milioni e piu' di persone). Mediamente ogni famiglia versa circa 45 euro. Ma recentemente con l’invio attraverso gli sms la spesa aumenta mediamente di 5 euro. Il versamento avviene con quota versata direttamente alla struttura, ad un banchetto, o per conto corrente postale e bancario,nel 60% dei casiIl 30% invece avviene con l'acquisto di oggetti e cose. Il 10% praticamente raddoppiato con gli sms alle compagnie telefoniche. Nel totale si tratta di circa 350 milioni di €uro. Le associazioni che fanno raccolte in tal senso sono nel periodo natalizio oltre 2000 in tutta Italia. Ma qualcosa nel sistema si sta incrinando sono sempre di piu’ i consumatori che entrano in contatto con noi (www.sosconsumatori.it) chiedendoci di certificare le tante richieste di finanziamento, e sempre di piu’ nasce l’esigenza di una solidarietà federalista o il federalismo della solidarietà, ovvero conoscere bene a chi e dove vanno i denari. Segue ...

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

"Volo in ritardo di 3 ore? Perdita di coincidenza? Passeggeri rimborsati" Telefono Blu spiega la sentenza della corte di giustizia. Non facciamo comunque illusioni.
30 NOV 2009 – La sentenza della Corte di giustizia europea afferma che anche i passeggeri vittima di un ritardo sull'arrivo previsto «subiscono un danno analogo, consistente in una perdita di tempo, e si trovano pertanto in una situazione paragonabile» a quelli il cui volo è stato cancellato. In effetti - ricorda la sentenza - i passeggeri di un volo cancellato a breve termine hanno diritto alla . . . Segue ...

Solidarietà a Natale . I "barboni" sono i più vicini a noi e possiamo aituarli concretametne. Telefono Blu studia i dati
07 DIC 2009. Una settimana fa abbiamo indicato il decalogo per le offerte di Natale, indicando come via credibile voluta dai consumatori il federalismo solidale e chi di più puo’ rappresentare se non i clochar i cosidetti barboni, questa istanza. Ma quanti sono i poveri veri, quelli che vivono come veri barboni per strada e non quelli inventati dalle statistiche? Si dice che siano almeno 86.000 (nello stato di indigenza assoluto), forse 35 mila famiglie sparse. . . Segue ...

Vacanze finite? 100mila rientrano con vacanze rovinate. Telefono Blu invita a fare richiesta di risarcimenti danni
30 AGO 2009. Termina con oggi il grande rientro dalle vacanze, l’ultimo di questa estate eccezionale e da record di vacanzieri smentendo clamorosamente alcune previsioni. Con lunedì solo 1 residente su 12 rimarrà in vacanza in buona compagnia con 2 milioni di turisti stranieri, molti dei quali provenienti dai paesi di lingua tedesca. Vacanza buona perché i prezzi sono ribassati fino al 30% rispetto ad agosto e bel tempo almeno fino al 15, giorno di riaperture delle scuole.

PAGINA 2 >>>
Web TV
dei consumatori
web tv consumatori
cliccare sul canale
Telefono blu
ALTRE NOTIZIE

 

Notizie dalle regioni

 

Notizie dalle Città

 

Notizie Inverno

 

Notizie Estate

 

Navigando sul web...

 

ANSA

 

 

ARCHIVI NOTIZIE

 

Notizie Blu

 

 

INIZIATIVE

 

Esperto risponde

 

Vetrina giuridica

 

Segnalazioni dalla tua Città

 

 

LINK

 

Giornale consumatori

 

News del Camper Club
"La Granda"

 

 

L'OPINIONE

 

Il carovita (di G.Parisi)

 

 

 

 

 

Iscrizione giornalisti

 

Sanremo

 

Bit Milano

 

Biennale di Venezia

 

Squisito

 

 

Vai alla Home Page

I SITI DEL GRUPPO TELEFONO BLU: SOS Consumatori - SOS Viaggiatore - Città Sicure - Telefono H - SOS Vacanze

how to add a hit counter to a website