ORGANISMO DI TUTELA DEL TURISTA
E DEL CONSUMATORE
E PER LA QUALITA' DEL TURISMO
"Aiutaci ad aiutarti"

Chi siamo Magazine on-line Comunicati stampa Sedi regioni e Città Modulistica
Iscrizione/Associati Quesiti, progetti, FAQ Esperto risponde Download, forum, chat Sos Turista

 

Solidarietà a Natale

I "barboni" sono i più vicini a noi e possiamo aituarli concretametne

Telefono Blu studia i dati

Natale07 DIC 2009. Una settimana fa abbiamo indicato il decalogo per le offerte di Natale, indicando come via credibile voluta dai consumatori il federalismo solidale e chi di più puo’ rappresentare se non i clochar i cosidetti barboni, questa istanza.

Ma quanti sono i poveri veri, quelli che vivono come veri barboni per strada e non quelli inventati dalle statistiche? Si dice che siano almeno 86.000 (nello stato di indigenza assoluto), forse 35 mila famiglie sparse in 39 comuni, 6 al Nord 11 al centro e 22 al Sud, senza contare i poveri che invece sono immigrati da altri paesi (un bel numero anche questo difficile da calcolare). Sembra poi che il numero di persone povere sia rimasto invariato, circa il 13% della intera popolazione.

Fra i poveri poi nasce un ulteriore distinzione chi piu e chi meno: Sono 2.700 mila le famiglie che portano a casa meno di 750 euro al mese e almeno 1 milione quelli che arrivano a fatica a 500 al mese (dati 2008). La soglia di povertà è fissata nel nostro paese a due persone che percepiscano 800 euro al mese. Famiglie povere che sono così suddivise 596mila (5,7%) nel Nord 413mila (9,7%) nel Centro, 1.700mila (23,6%) nel Sud. I minori poveri sono: famiglie con minori povere 1.011mila (15,4%) minori poveri 1.704mila (16,9%). I senza tetto sarebbero invece 17mila e ben il 70% ha meno di 48 anni, suddivisi oramai equamente fra italiani e stranieri. Vivono prevalentemente nelle città, sono per la maggior parte maschi (80%). La maggior parte è sulla strada da non oltre 3 anni, ma addirituttura il 12% lo è da almeno un decennio. Sono oltre 6000 a Roma di cui 2000 per strada (80% uomini, 69% stranieri, 460 asilo politico, 190 nuclei familiari) e almeno 4000 a Milano di cui almeno 1000 per strada. Spesso hanno problemi di salute mentale, abbandoni, abusi, carcerazioni ecc.

Non possiamo dimenticarci assolutamente di loro, perché questi dati parlano da soli, in queste vacazne di Natale dice Telefono Blu (che invierà migliaia di email) per dare un sostegno concreto e diretto sulla strada) il motto è "aiuta un barbone aiuti la tua coscienza", occorrerà fermarsi per strada e dare un aiuto. Dovranno farlo i comuni (a cui forte l’appello perché destinino strutture adeguate in numero maggiore), dando loro ricovero con questo terribile freddo, dovremo farlo tutti come cittadini sostenendo tutte le iniziative che sentiremo in tv per radio, leggeremo per radio e per internet. Prestando certo attenzione a possibili imbrogli ma accertandosi della fonte non temere di fare un gesto di carità. I clochard per strada, sono anche nostri fratelli, e ci ricordano che un giorno potrebbe capitare ad ognuno di noi, sentirsi rifiutati sarebbe la cosa peggiore che potrebbe capitarci.


how to add a hit counter to a website