Consigli per risparmiare sulle bollette

Elettrodomestici.
Scegliere lavatrice di classe "A" a consumo ridotto che funziona per 2 ore al giorno per tutto l'anno porta ad un risparmio in kWh del 46% rispetto ad una di classe "B", cioe' pari a circa 120 euro annui. Anche i frigoriferi che lavorano 24 h su 24 per tutto l'anno in classe "A" portano a risparmiare oltre 280 euro all'anno. Persino la lavastoviglie di classe "A" anch'essa fa risparmiare oltre un centinaio di euro. Stesso ragionamento lo possiamo estendere a scaldabagni forni, phon, ferri da stiro e tutti gli Hi-Fi, TV, PC, ecc.

Luce nell'abitazione.
Una famiglia di 4 persone con un consumo medio di 70kwh al mese come fa a risparmiare?
Con 3 lampade ad incandescenza da 100W sono sufficienti 2 lampade fluorescenti (i neon per intenderci) da 25 W oppure 3 fluorescenti compatte elettroniche da 20W. Se calcoliamo una durata di 2000 ore/anno (salvo rotture non previste) con le lampade da 20 W elettroniche si ha un risparmio totale annuo di 408 euro. Le lampade di questo tipo hanno un costo d'acquisto maggiore, e invece di spendere 540 euro d'energia elettrica necessaria per le lampade ad incandescenza ne spendiamo invece solo 108 euro. Non solo ma richiediamo 60W invece di 300W.

Risparmiare in gas e riscaldamento.
Si consideri che circa un terzo del fabbisogno energetico e' rappresentato dall'energia termica, necessaria per riscaldamento e rinfrescamento degli ambienti. Rapportando il fabbisogno di energia termica per settore di consumo (residenza, industria, ecc.) con le fonti primarie utilizzate (GPL, metano, biomasse, ecc.) derivano due aspetti: il grande fabbisogno termico degli edifici che da solo rappresenta oltre il 44% del fabbisogno totale e il largo impiego del metano che soddisfa oltre il 60 % della necessita' di energia termica. Attraverso la realizzazione e l'impiego di centrali di teleriscaldamento che contemporaneamente producano elettricita' e calore, totalmente da fonti rinnovabili, si puo' arrivare ad un risparmio di gasolio e/o olio combustibile pari a circa il 30% nonche' un abbattimento delle emissioni di CO2 anch'esso del 30%.

Altri consigli ed accorgimenti.

  • Scegliere elettrodomestici di classe "A" considerando l'investimento come risparmio sulla bolletta.

  • Consumare con intelligenza stando attenti agli inutili sprechi, solo cosi' si puo' ottenere un vero risparmio.

  • Evitare di installare lampadari centrali con molte luci. Una lampada da 100W fornisce la stessa illuminazione di 6 lampade da 25 W con un risparmio di energia del 50 %.

  • Spegnere tutte le apparecchiature in stand-by. Televisori, Decoder, Dvd, registratori, ecc. Un consumo anche piccolo di energia moltiplicato per 9000 ore all'anno significa qualche centinaia di euro/anno risparmiati.

  • Scegliere la tipologia di riscaldamento piu' adatto: installazione di pannelli solari, corretta coibentazione dell'edificio, uso corretto di caldaie e boiler. Si puo' arrivare ad un risparmio anche della meta'.

 

HOME

Copyright © Telefono Blu SOS Consumatori

E' vietata la riproduzione anche parziale

La proprietą di marchi, simboli, scritti, dati ecc. e' di Telefono Blu©.

Ogni eventuale utilizzazione deve essere richiesta ivi compresa la creazione di link.

 

 

free stats