Regione: anziani felici,
non si sentono vecchi


Gli anziani che vivono in Emilia – Romagna sono trai i piu' felici in Italia, ma hanno le tasche sempre meno piene. Lo ha stabilito una ricerca condotta dalla fondazione Censis in cinque regioni.

In Emilia Romagna, infatti, il 97% del campione (1.083 persone over 60) dichiara di viverci bene, il 72% non si sente anziano e, addirittura, il 53% degli ultra ottantenni si autodefinisce “non anziano”. L’ 11,5% e' molto felice, il 66,2% abbastanza. Allo stesso tempo, pero', nell’ultimo anno, decreta la rilevazione il 78,2% degli anziani ha percepito una riduzione dei propri risparmi, il 35,7% una riduzione di reddito e circa la meta' degli intervistati ha dichiarato una riduzione dei propri consumi in base e, in misura maggiore i consumi per il tempo libero”. La ricerca evidenzia poi che gli ultrasessantenni ritengono soddisfacenti i servizi sanitari regionali, anche se il 30,7% considera i tempi di attesa per le prestazioni troppo lunghi. Il rapporto, finanziato dall’industria farmaceutica Pfizer, e' stato presentato ieri in un convegno in regione a Bologna: “Questa ricerca – ha commentato l’assessore regionale alla Sanita', Giovanni Bissoni, - smentisce un certo catastrofismo sugli anziani”. Gli anziani dell’Emilia Romagna, poi, stanno meglio di altri forse perche' socializzano di piu': il 25,9% parla regolarmente con i vicini di casa; il 17,7% frequenta il mercato rionale; il 35,1% s’incontra al bar o al circolo (15,4%). Un altro dato importante emerso dalla ricerca e' che il 91,1% degli intervistati possiede la casa in cui vive.

HOME

Copyright © Telefono Blu SOS Consumatori

E' vietata la riproduzione anche parziale

La proprietą di marchi, simboli, scritti, dati ecc. e' di Telefono Blu©.

Ogni eventuale utilizzazione deve essere richiesta ivi compresa la creazione di link.

 

 

free stats