ORGANISMO DI TUTELA DEL TURISTA
E DEL CONSUMATORE
E PER LA QUALITA' DEL TURISMO
"Aiutaci ad aiutarti"

Chi siamo Magazine on-line Comunicati stampa Sedi regioni e Cittą Modulistica
Iscrizione/Associati Quesiti, progetti, FAQ Esperto risponde Download, forum, chat Sos Turista

Bottiglia Blu 2002

Premiate due iniziative nel Golfo di Napoli

 

Telefono Blu SOS Turismo, l'associazione del turismo e dei turisti che gia' organizza il premio con "Valigia Blu", il principale marchio indipendente di qualita' delle strutture ricettive, da tre anni organizza anche il premio “Bottiglia Blu“.

 

Il premio punta a riconoscere un azione, un iniziativa a favore dei turisti o dei cittadini. Telefono Blu la principale associazione dei turisti e del turismo lo assegna per cogliere l’eccellenza di chi durante i periodi di vacanza e non solo  ha svolto una particolare attivita' iniziativa che avesse come presupposto l’ospitalita' e la qualita' eco compatibile.

 

Il premio consiste in  una bottiglia blu riempita (consegnata o spedita ai diretti interessati) di sabbia un simbolo innegabile delle vacanze, ma simbolicamente mezza vuota e mezza piena.

La prima edizione di questo premio e' stata vinta nel 1998 da il Sindaco di un piccolo Comune del Vercellese, che ripreso dalle telecamere di una emittente nazionale ripuliva sostituendo i dipendenti in vacanza. Di seguito  nel 1999 sono stati premiati altri due Sindaci: il Sindaco di Portofino Giovanni Artioli, che ha difeso l’idea di un turismo per tutti, compatibile con l’ambiente e lo sviluppo contro la chiusura ai turisti del porto, ed il Sindaco di Cesenatico Damiano Zoffoli piu' fortunato per avere organizzato i festeggiamenti a Marco Pantani con grande beneficio per il turismo. Poi e' stata premiata un manifestazione 2000 "Ecoland prospettiva bambino", la voce di tutti gli spot  urlati per le gite turistiche  delle motonavi dell'adriatico, e con quest'anno il Sindaco di Cattolica (premiato per aver avuto la spiaggia con meno centimetri a disposizione per i turisti). Sono poi stati assegnati nello stesso anno  i premi al Sindaco del Monte Argentario Marco Visconti, che assieme ad un gruppo di subacquei si e' calato in mare per recuperare ogni sorta di rifiuto, un segno simbolico piuttosto evidente, ed il sindaco di Bassiano  Domenico Guidi nel Laziale per avere allestito un servizio chiavi in mano per il caro estinto.

 

Nel 2001 e' toccato  a dei giovani Pierre (quelli delle discoteche) denominati "Angeli Pierre" in azione sulla costa Riminese a Riccione, che con la loro presenza attraverso un Gazebo nel piu' noto viale delle vacanze (viale Ceccarini) hanno informato migliaia di giovani sulle  discoteche ed anche anche se solo in parte ridotto il rumore e lo sporco che i giovinastri provocavano nelle ore notturne.

 

Quest’anno il premio si divide in due sezioni e avra' altre premiazioni.

Per il Mese di Agosto

societa' civile vincitori gli "Angeli del Molo Beverello" aderenti agli Angeli Blu

amministrazioni il Sindaco di Procida Dott. Muro.

 

Il Sindaco di Procida viene premiato perche' ha saputo, unire il Nord ed il Sud, utilizzando polizia municipale di Bergamo per insegnare ai giovani della bellissima isola ad usare il casco per salvare la loro vita. Conferimento del premio ancor piu' meritato perche' la moglie del Sindaco multata dagli inflessibili bergamaschi ha dovuto pagare la contravvenzione.

 

Gli Angeli poi diventati Angeli Blu del Molo Beverello per avere con volonta', aiutato le decine di migliaia di turisti agli imbarchi per le isole. Senza il loro prezioso ed efficiente contributo molti turisti italiani e non avrebbero sofferto disagi enormi. Premio oltremodo meritato visto che non li volevano.

 

Premio "bottiglia blu" ad "Angeli Pierre", per la loro azione costante di informazione sulla riviera e sulle discoteche, per dare un senso sempre migliore al divertimento e contro l’inutile sballo.

Per avere cercato ed in parte esserci riusciti a limitare i rumori molesti dei giovani (principale emergenza ambientale estiva in tutte le localita' d’Italia) ed anche aver ridotto lo sporco dei volantini e bottiglie di vetro abbandonate.

Qualcosa che va oltre il patetico e finto democratico appello ambientalista ma che risponde ad una esigenza di una Cittą delle vacanze moderna e pronta.

La bottiglia blu e' mezza vuota e mezza piena, e' un auspicio a fare meglio e a migliorarsi.

La commissione riconosce questo umile ma sentito premio come testimonianza a tutti i turisti perche' possano riconoscerne il valore profondo

 

Per la commissione

Il presidente nazionale Telefono Blu

Pierre Orsoni

 

 

Adesione al Marchio e Quesiti


I SITI DEL GRUPPO TELEFONO BLU: SOS Consumatori - SOS Viaggiatore - Cittą Sicure - Telefono H - SOS Vacanze

how to add a hit counter to a website