ORGANISMO DI TUTELA DEL TURISTA
E DEL CONSUMATORE
E PER LA QUALITA' DEL TURISMO
"Aiutaci ad aiutarti"

Chi siamo Magazine on-line Comunicati stampa Sedi regioni e Cittą Modulistica
Iscrizione/Associati Quesiti, progetti, FAQ Esperto risponde Download, forum, chat Sos Turista

Bambini

 

Piccole Vittime

  • I nuovi schiavi
    400
    mila i bambini utilizzati illegalmente per lavori da adulti. Di questi 350 mila sono italiani, 50 mila stranieri. In tutto il mondo sono 211 milioni i bambini che lavorano. Circa 6 mila i piccoli schiavi prelevati dalle Cittą e dalle campagne dell’Albania e smistati tra i Italia e Grecia

  • Piccoli soldati
    300
    mila i minorenni impegnati nei conflitti che insanguinano il mondo. Molte “reclute” non hanno ancora 10 anni, la media si aggira tra i 15 e 18 anni

  • Analfabetismo
    121
    milioni di minorenni sono privati del diritto all’istruzione: la maggioranza (65 milioni) sono bambine

  • Malnutrizione
    200
    milioni di bimbi al di sotto dei 5 anni sono affetti da malnutrizione principale causa di morte per 13 milioni di minorenni

  • Malattie
    in 25 paesi del mondo il 25% dei bambini non arriva ai 5 anni, circa 20 milioni muoiono poco dopo la nascita. Nel mondo almeno 600 mila ragazzi al di sotto dei 14 anni hanno contratto l’Aids

  • Pedofilia
    50
    mila bambini secondo le stime piu' recenti sono vittime dei pedofili che nel nostro paese sono circa 20 mila

  • 2 milioni di bambini morti in Africa nel 2004

  • 2 milioni di bambini malati di Aids in Africa nel 2004

  • 900 miliardi di dollari all'anno per armi. Ne basterebbero il 10% per sfamare i paesi piu' poveri

 

Notizie

(ANSAweb) - ROMA, 19 NOV -I bambini poveri in Italia sono quasi due milioni. La maggioranza di questi, circa 1.350.000, risiede al Sud. La stima, riferita al 2003, e' contenuta nel 5/o rapporto di Eurispes e Telefono Azzurro sulla condizione dell'infanzia e dell'adolescenza. Al Nord, i bambini poveri sono circa 340 mila mentre al Centro sarebbero 285 mila. Il rapporto fornisce anche indicazioni sul costo dei figli. Rispetto ad una famiglia senza prole, quella con un figlio spende mediamente 269 euro in piu' al mese. Il surplus di spesa sale a 408 euro se nel nucleo ci sono due figli e di 413 per una coppia con tre o piu' figli. Il costo stimato dal rapporto per una coppia con un figlio e' del 10,7% in piu' rispetto ad una senza prole. Il costo dei figli e' quasi raddoppiato nel triennio 2001-2003 (da 138 euro a 269). Dal quadro del rapporto emerge anche che i bambini sono coccolati dai genitori, sicuri di se' e allarmati dalle guerre. Piu' in generale, emerge che i ragazzi italiani sono inoltre contrari all'aborto e alla fecondazione artificiale ma favorevoli al divorzio. La conferma, inoltre, che la famiglia e' per loro il principale valore. (ANSAweb)


I SITI DEL GRUPPO TELEFONO BLU: SOS Consumatori - SOS Viaggiatore - Cittą Sicure - Telefono H - SOS Vacanze

how to add a hit counter to a website